4 elementi essenziali che ogni persona dovrebbe conoscere


by   |  LETTURE 57
4 elementi essenziali che ogni persona dovrebbe conoscere

L’imprenditorialità è una maratona, non uno scatto. Tuffatevi prima di essere pronti, e non avrete i mezzi e l’esperienza di cui avete bisogno per gestire le sfide quando vi si presenteranno. Alcune persone imparano i cavilli imprenditoriali mettendosi direttamente alla prova, ma c’è un cammino molto più semplice ed efficace: l’occupazione aziendale.

Mentre molti imprenditori odiano l’idea di lavorare per qualcunaltro, le lezioni che ho imparato lavorando per Goldman Sachs hanno fornito il contesto e la chiarezza che mi hanno beneficiato molto durante il mio viaggio imprenditoriale.

Non importa quanti libri leggiate o a quante conferenze andiate, nulla sostituisce adeguatamente il valore dell’esperienza sul campo. Durante il mio periodo come impiegato mentre i miei colleghi e capi collaboravano e si scontravano, ho assistito a innumerevoli esempi che funzionano, e quelli che non funzionano.

Come neoassunto, i miei ruoli ed aspettative cambiavano continuamente, ma ogni mia esperienza mi ha aiutato a capire come mandare avanti un’impresa prima ancora di sapere quali prodotti o servizi avrebbe fornito la mia futura compagnia.

Ho imparato dozzine di lezioni importanti durante il mio periodo alla Goldman Sachs, ma queste quattro mi sono rimaste impresse come le basi essenziali che ogni imprenditore dovrebbe conoscere: 1- Disciplina Organizzazioni sociali più grandi creano naturalmente più pressione sociale.

Quando siete circondati da persone che aderiscono a determinate aspettative, vi ritrovate voi stessi a voler arrivare a queste aspettative. E per farlo, dovete analizzare come e perchè esistono questi standard. Durante il processo imparerete il codice del mondo imprenditoriale e come opera così quando avete un’impresa vostra, saprete cosa voi, i vostri clienti e i vostri impiegati, possono, e dovrebbero, aspettarsi gli uni dagli altri.

Lavorare per una multinazionale mi ha aiutato ad imprare come seguire processi e programmi prima di stabilire e sviluppare il mio. Così tanti imprenditori cercano di reinventare il processo perchè credono che debbano fare qualcosa di diverso per avere successo.

Questo non è il caso. La verità dei fatti è che la norma è lì per un motivo, ed ha valore trovare modi per innovare all’interno, non all’esterno, della strutture di metodologie veritiere.

Quando imparate ad operare secondo questi modelli stabiliti e testati, imparerete a vedere il valore dei processi esistenti. La disciplina della multinazionale mi ha aiutato a capire perchè certi tipi di standard mantengono il loro valore così a lungo.

Ho ripetuto questi processi dopo essermene andato, ma raramente ho sentito il bisogno di rimpiazzarli completamente. Per esempio la Goldman Sachs usa un sistema di revisioni altamente strutturato. La maggior parte delle startup rifiuta l’importanza del feeback, ma ho imparato che sollecitare l’imput dagli impiegati è il modo migliore di rimanere in testa al mercato.

Oggi la mia compagnia ospita sessioni anonime di feedback a 360 gradi due volte l’anno, e io le imrpuso per direzionare la nostra crescita. 2- Resilienza L’investment banking si è guadagnato la sua reputazione di tritacarne in maniera onesta.

Durante il mio periodo alla Goldman Sachs, lavoravamo 100 ore la settimana, e se riuscivamo ad andarcene via prima delle 22 il venerdì, lo consideravamo una vittoria. Quando vi unite ad un ambiente che richiede molto, dovete sforzarvi di capire quanto potete essere resilienti.

È un test estenuante, ma man mano che andate più in profondità, imparate che potete fare molto più di quanto abbiate mai ritenuto possibile. Proprio come le persone spingono i loro limiti in sport competitivi e maratone, la dura vita aziendale vi spinge a mettere alla prova i vostri limiti mentali, emotivi e fisici.

Imparando questa lezione da giovani, potete rimanere sicuri che ce la farete in tempi duri. Ovviamente, non ogni lavoro aziendale sarà paragonabile a un ruolo nell’investment banking. Ci sono un sacco di lavori aziendali che possono essere troppo semplici per contribuire alla resilienza imprenditoriale.

Se il vostro datore di lavoro vi chiede solo di lavorare dalle 9 alle 17 e vi lascia perdere tempo per diverse ore al giorno, non imparate a fare fatica, imparate ad essere compiaciuti. Gli uomini vogliono stabilità, ma i proprietari di azienda non hanno quel lusso.

Gli imprenditori devono trovarsi a proprio agio con gli errori e le battute di arresto. Perchè l’imprenditoria è imprevedibile di natura, le persone che resistono ad ambienti caotici spesso sono quelle vincenti.

Per ottenere davvero il livello di resilienza che vi servirà in maniera adeguata nel ruolo imprenditoriale, avete bisogno di un ambiente aziendale intenso che richieda standard elevati. Questo è ciò che vi imposta al successo per quando andrete per la vostra strada.

3- Intelligenza sociale Politiche di ufficio e intelligenza sociale sono molto imparentati. Non potete navigare acque pericolose senza un minimo di tatto. Non dovete necessariamente voler o aver bisogno di trasformarvi in un provetto manipolatore per guidare con successo la vostra start up, ma avete bisogno di sapere come gestire situazioni sociali delicate con grazia e lungimiranza.

Organizzazioni molto gerarchizzate come le aziende costituiscono ottime basi per costruire intelligenza sociale. Quando siete un impiegato neo assunto, dovete imparare a fare in modo di piacere alle persone. Dovete anche lavorare all’interno di team più grandi e trovare il delicato equilibrio tra risaltare e oltrepassare il limite.

Alla Goldman Sachs, ho osservato come i leader sopra di me interagivano e imparavano l’uno dall’altro all’interno dei parametri del comando operativo. Non si pestavano i piedi a vicenda assegnando compiti ai subordinati di qualcun altro.

Operavano all’interno del sistema e si assicuravano che tutti si sentissero rispettati. Invece di imparare questa lezione in modo duro, ferendo i sentimenti di qualcuno e dovendo poi chiedere scusa, ho iniziato la mia azienda con grande conoscenza su come funzionare bene in rapporto agli altri.

Chi ha le migliori performance in ambienti aziendali impara a provare il proprio valore senza fare un sacco di incontri faccia a faccia con i loro superiori. In quanto leader di un’azienda, avete bisogno che i vostri impiegati rispettino le vostre abilità e la vostra visione, anche se non li vedete tutti ogni giorno.

I neo-laureati raramente posseggono queste qualità sociali, ma le richieste dell’ambiente aziendale vi possono forgiare in un leader più capace. 4- Cultura Non aspettate per investire in cultura. Fra tutte le lezioni che ho imparato nel mondo aziendale, questa potrebbe essere la più importante.

Quando lavorate in una grande organizzazione, vedrete quando è difficile avere tutti allineati e a lavorare verso lo stesso obiettivo. Culture aziendali cattive creano frizione, mentre quelle buone spingono i team a diventare più che la somma delle loro parti.

Uno scopo che vada oltre il benessere personale va di pari passo con il costruire una cultura aziendale positiva. Nella finanza, la maggior parte di noi voleva fare molti più soldi di quanto potessimo, indipendentemente da come quel compito influisse sulle persone intorno a noi.

Invecchiando, ho visto quanto l’ambiente possa velocemente diventare tossico e superficiale. In questo caso, ho imparato da una grande organizzazione osservando sia le prove migliori che le sue disfunzioni. Oggi, sono responsabile di come si formi la mia cultura aziendale: per esempio, ospitiamo un club del libro interno ogni due mesi.

L’azienda compra un libro su argomento di sviluppo personale o aziendale, poi compriamo pizza per tutti e parliamo della nostra chiave di interpretazione. L’obiettivo è far sì che le persone, indipendentemente che abbiano finito o meno il libro, parlino di idee e interpretazioni provenienti da altre compagnie che possano essere significative per la nostra organizzazione.

Piccole cose come questa ci hanno aiutato a costruire una compagnia sostenibile e florida. Non sto dicendo che dobbiate mettere in pausa il vostro sogno imprenditoriale per guadagnarvi i vostri meriti in un ufficio aziendale.

Se avete un’idea brillante e i mezzi per metterla in pratica, fatelo. Comunque, ma nemmeno dovete forzarvi a fare un salto nel buio nell’imprenditoria. Potete imparare molto passando del tempo in un’azienda.

Dopo che avrete assorbito gli insegnamenti imparati da un difficile ambiente aziendale, avrete grande fiducia e maggior comprensione su cosa serve per iniziare la vostra azienda di successo.