Smettila di distruggerti: 10 modi per silenziare il tuo critico interiore

Ti sei mai sentito giudicato da te stesso in modo negativo?

by Federico Coppini
SHARE
Smettila di distruggerti: 10 modi per silenziare il tuo critico interiore

Ti sei mai sentito giudicato da te stesso in modo negativo? Ti sei mai sgridato per i tuoi errori e le tue imperfezioni? Sei stanco di sentirti inadeguato?

Non sei solo. Molte persone si criticano duramente, ma questo comportamento autodistruttivo può avere conseguenze negative sulla salute mentale e fisica.

È facile cadere nella trappola di auto-critica e auto-svalutazione, soprattutto quando siamo sotto pressione o ci sentiamo insicuri. Ma questi pensieri negativi possono diventare una vera e propria spirale discendente, lasciandoci demoralizzati e incapaci di vedere i nostri punti di forza.

Fortunatamente, ci sono modi per spezzare questo ciclo distruttivo. Dai un'occhiata a queste 10 idee per silenziare il tuo critico interno e trovare la pace con te stesso. Ricorda, sei unico e prezioso, non c'è nessun altro come te nel mondo!

1- Tieni un diario di auto-lode. Scrivi ogni volta che ti senti soddisfatto di qualcosa che hai fatto o detto.

2- Scrivi un messaggio di auto-lode positivo con un pennarello permanente all'interno delle tue scarpe.

3- Riduci il potere del tuo critico interiore ripetendo un pensiero negativo con una voce buffa.

4- Aggiorna il tuo stato Facebook con un messaggio positivo: "Felice di essere me stesso. Lavoro in corso."

5- Mandati un messaggio di amorevolezza. Leggilo spesso e apprezza te stesso.

6- Aggiungi un messaggio positivo a un'immagine e mettila sul tuo telefono e sul tuo computer.

7- Disegna una caricatura del tuo critico interiore con una caratteristica buffa che ti fa ridere. Attaccala sul frigorifero.

8- Fai una smorfia o soffia un lampo di lingua al tuo critico interiore, non a te stesso!

- Immagina il tuo critico interiore come un gremlin malvagio che si accovaccia sulla tua spalla. Ogni volta che parla, girati e allontanalo.

10- Guardati allo specchio, sorridi e complimentati su una qualità o un tratto che ti piace di te stesso.

Ricorda, smettere di picchiarsi ti farà sentire meglio e più felice. Le azioni positive consapevoli di auto-compassione possono aiutarti a rompere questo ciclo negativo, una volta per tutte.

Scegli i modi che funzionano meglio per te e fai una pratica costante di auto-lode e auto-compassione. Combatti il tuo critico interiore con l'amore per te stesso e vivi una vita felice e soddisfacente.