Alcuni lavori che stanno scomparendo


by   |  LETTURE 315
Alcuni lavori che stanno scomparendo

Negli ultimi due mesi, i fotografi di Agence France-Presse hanno trovato e fotografato persone che detengono titoli di lavoro che stanno diventando molto rari.
Questi ritratti offrono una panoramica di una vasta gamma di lavori che stanno svanendo sotto la pressione dell'automazione, della produzione di massa economica e di altri cambiamenti tecnologici e sociali.

Iain Bell, un ingegnere di lampade a gas della British Gas, ispeziona una lampada a gas a Westminster, nel centro di Londra.
1.500 lampade a gas, alcune delle quali hanno 200 anni, continuano ad illuminare alcuni angoli segreti e meravigliosi della capitale britannica, e sono mantenute a mano da una squadra di cinque persone, sotto la supervisione dell'ingegnere Iain Bell.

Iain Bell carica un orologio all'interno di una lampada a gas mentre lavora a Westminster, nel centro di Londra --- Mohammad Ashgar, 65 anni, guidatore di risciò indiano, posa accanto al suo risciò a Calcutta il 21 aprile 2018.

Un pilastro delle opzioni di trasporto del 19 ° secolo, il risciò trainato a mano sopravvive in India solo a Kolkata, dopo essere stato messo fuori legge altrove. Il sindacato dei guidatorii locali dice che ci sono 3000 guidatori.

Il sindacato ha resistito a tutti i tentativi precedenti di vietare il sostentamento, organizzando in precedenza proteste di massa dei propri membri contro le mosse per eliminare tale lavoro. --- Wu Chi-kai dimostra come realizzare un'insegna al neon durante un'intervista con AFP ad Hong Kong il 16 aprile 2018.

Il produttore di insegne al neon Wu Chi-kai è uno degli ultimi artigiani rimasti del suo genere a Hong Kong, una città dove l'oscurità non cade mai davvero grazie al bagliore di 24 ore di una miriade di luci.