Solo una persona assolutamente sola ... capace di solitudine ... può essere capace di amare ...


by   |  LETTURE 29
Solo una persona assolutamente sola ... capace di solitudine ... può essere capace di amare ...

Ti senti solo quando ti manca l'altro.
Ti senti solo quando hai te stesso.
Ti senti solo quando sei annoiato di te stesso.
Ti senti solo quando sei felice del tuo essere.

Asanga significa solo.
Così solo ...
come una vetta dell'Himalaya.

Così assolutamente solo che l'altro non è necessario.
Questo non significa che non amerete. Infatti solo una persona che non ha bisogno dell'altro può essere amorevole. Quando il bisogno scompare ...
allora sorge l'amore.
Se hai bisogno dell'altro ... lo usi.
Allora tutto il tuo amore è una sorta di manipolazione ...
uno sfruttamento profondo ...
perché stai usando l'altro come mezzo.

Perché non vuoi essere solo e hai bisogno di qualcuno che riempia la tua solitudine ...
parli di amore ...ma non è proprio amore. Si usa l'altro ...
e l'amore non può mai usare l'altro.

Per l'amore ...
l'altro è il fine e non può mai essere ridotto a un mezzo.
Questa è la morale più alta che c'è: quando l'altro è il fine e non un mezzo.

Solo una persona assolutamente sola ... capace di solitudine ...
può essere capace di amare ...
perché non è un bisogno.
Al contrario ...
l'amore è una tracimazione.
Non è una relazione;
diventa uno stato d'essere.

Si può essere seduti da soli in una stanza ... ma l'amore continua a scorrere.
Può darsi che non ci sia nessuno a condividerlo ... ma continua a scorrere.

È proprio come un fiore che sboccia su un sentiero dove non passa nessuno ...
ma continua a trasmettere la sua fragranza all'aria ... ai venti.

O una stella di notte ...
nessuno la guarda ma continua a brillare.
Che tu sia con qualcuno o da solo non fa alcuna differenza.
È uno stato d'essere.

Ti ho dato il nome Asanga per tutti questi motivi.
Devi imparare ad essere solo.
Non sto dicendo che devi fuggire dall'altro ... no.
Sto dicendo che bisogna rendersi conto di se stessi.
Non fuggire da te stesso verso l'altro.

Questo sarà il tuo lavoro di vita: raggiungere una purezza di solitudine dove l'amore può diventare uno stato e non una relazione.

Questa è la libertà -
quello che in India abbiamo chiamato moksha ... nirvana ...
l'ultima parola in libertà -
dove non hai bisogno dell'altro;
dove l'amore non è un bisogno ma è diventato un traboccare di energie. Quindi tenetelo a mente.

💐OSHO 💐