3 Segreti sulla Felicità


by   |  LETTURE 481
3 Segreti sulla Felicità

Il nostro mondo è organizzato sulla ricerca d’una finta felicità, fondata sui canoni classici dell’essere felice: il calciatore, la velina, il denaro, la bellezza fisica, la salute, il possedere tanti oggetti ecc...

La ricerca di questo tipo di felicità è un miraggio, è irraggiungibile per definizione. ti spiego perché: se il mio essere felice dipende da uno status sociale, da qualcosa che ho o da qualcuno che mi ama, nel momento in cui li perdo smetto di essere felice.

La mia vita diviene allora una ricerca continua di gratificazioni esteriori, la ricerca di situazioni che non mi facciano mai percepire il mio vuoto interiore. Questo è il principale motivo per cui le persone hanno delle dipendenze.

Si legano a cose che non gli facciano percepire ciò che hanno dentro. Si anestetizzano per non soffrire, ma quella sofferenza è solo un segnale che si sta ricercando la felicità nel posto sbagliato. Segreto Numero 1
La felicità non la puoi raggiungere attraverso il tuo mondo esterno, non è possedendo tanti oggetti o raggiungendo degli obiettivi che diventi felice.

A scuola non viene insegnato nulla sulla forza dei nostri pensieri. Quindi le persone credono che ciò che pensano resta nella loro testa e non influenza la loro vita. Nemmeno se pensano la stessa cosa per anni. Che idiozia.

È risaputo che ciò che ripetiamo a noi stessi diverse volte, diventa ciò in cui crediamo...indipendentemente se ciò che ci stiamo dicendo è vero o falso. Questo meccanismo viene utilizzato anche dai mass-media che ripetono una menzogna diverse volte fino a quando le persone ci iniziano a credere.

I tuoi pensieri sono potenti, sceglili con cura. Segreto Numero 2
Noi diventiamo ciò a cui pensiamo per la maggior parte del tempo.
Alimenta pensieri felici, di gioia e gratitudine. Smettila di nutrire pensieri di vittimismo e di tristezza.

La società ci insegna ad essere utili solo a noi stessi: studia, laureati, trova un lavoro qualsiasi, metti su famiglia, muori. E’ proprio seguendo queste regole che si diventa tristi. La qualità della nostra vita migliora quando ci mettiamo al servizio delle altre persone.

La nostra vita serve a migliorare la vita degli altri. Non a tutti è data la possibilità di vincere un premio oscar, ma a tutti noi è data la possibilità di migliorare il mondo. ” Cosa posso fare per migliorare la vita delle altre persone?” " Cosa posso fare per essere Utile?" “Qual’è il miglior uso dei miei talenti per aiutare più persone possibili?” Segreto Numero 3
Le persone felici dedicano la loro vita ad uno scopo preciso e più grande di loro.
Si impegnano per migliorare la vita delle persone con la quale entrano in contatto. Sono focalizzate a "servire" gli altri.