È DAVVERO POSSIBILE ESSERE TROPPO STANCHI PER DORMIRE?


by   |  LETTURE 644
È DAVVERO POSSIBILE  ESSERE TROPPO STANCHI PER DORMIRE?

Sembra assurdo che l’eccessiva stanchezza possa disturbare il sonno eppure è così. Succede quando il corpo e la mente non sono sincronizzati tra loro: mentalmente sei distrutto ma fisicamente non sei pronto a dormire. È la differenza tra stanchezza, che è fisica, e sonnolenza, che è la difficoltà a restare svegli. Con il passo frenetico della vita moderna spesso diamo fondo alle nostre energie senza stancare il corpo e il risultato è che siamo stanchissimi, ma solo mentalmente.

Allenarsi quando il cervello è a pezzi è l’ultima cosa che ti verrebbe in mente ma è esattamente quello che dovresti fare. Ti serve esercizio. Dopo una giornata stressante il corpo continua a produrre adrenalina in eccesso. Un workout a questo punto aiuta a ridurre l’adrenalina e a rilasciare adenosina, aiutando la melatonina, l’ormone del sonno, a lavorare meglio. Attenzione però a non esagerare, perché altrimenti invece di consumare l’adrenalina in eccesso finiresti per produrne altra.

Meglio fare qualche semplice mossa di sollevamento pesi come i press up. Evita anche il cicchetto serale: per quanto inizialmente ti aiuti a rilassarti, alla lunga l’alcol disturba il sonno. Qualsiasi cosa tu faccia, comunque, non farti prendere dal panico perché non riesci a dormire, non faresti che peggiorare le cose. Rilassati e ti addormenterai in un batter d’occhio.