Disintossicati e prepara l’organismo alla bella stagione


by   |  LETTURE 237
Disintossicati e prepara l’organismo alla bella stagione

Il tuo organismo ha veramente bisogno di disintossicarsi? La risposta è sì. Ogni giorno siamo esposti a centinaia di migliaia di tossine che provengono dall’interno (come le infezioni) o dall’esterno (come i BPA nella plastica).

Per disintossicarti non farti abbindolare dalla pubblicità e dai marchi che sostengono di utilizzare le ultime tecnologie nei loro prodotti detox. Il segreto per una disintossicazione naturale ed efficace è semplice: si chiama fegato.

Il fegato ha milioni di enzimi e di processi che aiutano l’organismo a disintossicarsi e lavora notte e giorn per mantenerci in salute. Molti però dubitano che il fegato sia in grado di gestire da solo questo arduo compito.

Alcune aziende sostengono che un aiuto esterno possa migliorare l’efficienza di quest’organo. Le ricerche su questi prodotti detox non sono incoraggianti ma ne abbiamo provati alcuni per toccare con mano i loro effetti.

SUCCHI DEPURATIVI
Questa dieta consiste nel mangiare solo piante polverizzate per gran parte della settimana. In questo modo si aiuta il corpo a liberarsi dalle tossine, ad assorbire più sostanze nutritive e ad aumentare la concentrazione.

SUPPLEMENTI DETOX
Queste capsule ripiene di erbe spesso contengono molte ibre. Le erbe ti dovrebbero aiutare a disintossicarti e a eliminare le tossine (attraverso l’intestino, non per niente le fibre lo stimolano). DIETA DETOX
Questa dieta è spesso povera di calorie e di carboidrati e ricca di restrizioni.

Quella che abbiamo esainato noi (la 10Day Detox del Dr Hyman) prometteva di ridurre al minimo le tentazioni della gola. DIGIUNO INTERMITTENTE
Abbiamo seguito una routine composta da 1 giorno di digiuno e 2 giorni di dieta normale.

Il risultato dovrebbe essere un aspetto più giovanile. ANDIAMO ORA A VEDERE NEL DETTAGLIO COSA DICE LA SCIENZA - In un test del 2015 le partecipanti (donne) che hanno seguito per più giorni una dieta detox da 400 calorie a base di acqua e limone hanno perso peso.

Ma non hanno perso solo grassi. Quando si segue una dieta ipocalorica, anche se contiene proteine, il 25-30% della perdita di peso è muscolare. - Un classico supplemento disintossicante è il cardo mariano. I composti di questa pianta aumentano l’attività antiossidante nel corpo e riducono l’infiammazione al fegato.

Ma questi effetti sono stati osservati solo negli animali. Il cardo mariano di per sé non fa male ma altri ingredienti dei supplementi possono interferire con eventuali farmaci che si stanno assumendo. - Alcuni studi sostengono che ridurre l’assunzione di certi componenti e di certi cibi (come i carboidrati) può ridurre anche le tentazioni della gola legate a quel tipo di cibi.

Il che, ammesso che sia vero, funziona solo a breve termine. In realtà, però, non è possibile seguire a lungo termine una dieta di questo tipo. - La frutta e la verdura aiutano a combattere molti disturbi e molte malattie, dal cancro all’attacco di cuore.

Ma non è ancora chiaro che effetti abbia sull’organismo mangiare solo questo tipo di alimenti. - Una dieta sana ed equilibrata è suficiente per sostenere l’attività del fegato. Inoltre uno studio del 2017 pubblicato su Nutrients ha dimostrato che le persone obese che seguono una dieta ipocalorica ricca di frutta migliorano la funzionalità del fegato.

- Alcune persone iniscono per fissarsi proprio sui cibi che non possono mangiare. In ogni caso non ridurre l’assunzione della frutta nella dieta senza aver prima sentito il tuo medico: contiene fibre e altre sostanze che combattono le malattie.

- Il digiuno intermittente può promuovere la perdita di peso a breve termine ma non è dimostrato che sia più efficace che ridurre semplicemente le calorie in una dieta equilibrata. Inoltre se fai sollevamento pesi o segui una dieta che ti aiuta a sviluppare i muscoli il digiuno può rendere più difficoltosa l’assunzione di proteine.