Pelle arrossata e screpolata


by   |  LETTURE 266
Pelle arrossata e screpolata

«Ho 35 anni e la pelle molto delicata. Specialmente d’inverno il freddo, il vento, l’aria gelida del mattino per me sono una vera tortura. Durante una settimana in montagna, poi, si è aggiunto anche il sole delle piste da sci.

Il risultato è che ora ho la pelle del viso screpolata e costantemente arrossata. Mi chiedo se esista qualche rimedio che mi possa aiutare a difendermi meglio dagli altri agenti atmosferici e che possa darmi sollievo in caso dovessero ripetersi episodi simili».

MARGHERITA L’arrossamento della pelle a causa del freddo è un problema molto comune. Tra coloro che hanno una pelle particolarmente sensibile si tende però a sottovalutare il fatto che, anche d’inverno, i raggi solari rappresentano un costante pericolo per le zone esposte.

Per agire su entrambi i fronti è bene, come rimedio di base, assumere per un mese un integratore a base di vitamina C, dall’azione antiossidante. Per far tornare la pelle alla sua consueta morbidezza poi puoi provare il gel d’aloe (meglio se puro almeno al 99%): grazie al contenuto in polifenoli, esercita un’azione lenitiva e sfifi ammante sulla cute irritata ed è un eccellente rimedio da tenere sempre a portata di mano.

Si applica direttamente sulla cute ed è utile in caso di arrossamenti, screpolature, irritazioni ma anche per il benessere delle labbra.