Qual'è la posizione più salutare per dormire?


by   |  LETTURE 1839
Qual'è la posizione più salutare per dormire?

La tua attuale posizione mentre dormi potrebbe causare dolore alla schiena e al collo e stanchezza cronica. Ecco lo scoop sulle migliori posizioni per un miglior sonno notturno e meno dolore cronico.

1. La migliore posizione

Dormire sulla schiena: questo è il modo migliore per prevenire il dolore al collo e alla schiena, riducendo al minimo la malattia da reflusso acido e contribuendo anche a ridurre le rughe sul viso, perché non si preme il viso contro il cuscino come si farebbe se si fosse sdraiati su un lato. Tuttavia, dormire sulla schiena è probabilmente la peggior posizione per russare. Quindi se sei un forte russatore, potresti voler evitare questa posizione per il bene del tuo partner. Dormire sulla schiena aiuta la testa, il collo e la colonna vertebrale a rimanere in una posizione neutrale.

CORRELATA: La posizione in cui dormiamo racconta la nostra personalita'

2. Lato destro o sinistro?

Dormire su un lato: questo è un bene per la salute generale. Riduce il russamento e aiuta a mantenere la schiena allungata. Se hai una malattia da reflusso acido (bruciore di stomaco), dormire sul tuo fianco non e' sconsigliato purche' sia quello sinistro. Se sei incinta, la posizione migliore è dormire nella tua parte sinistra, che favorisce il corretto flusso di sangue.

CORRELATA: La scienza ha identificato un nuovo disturbo del sonno causato dalle applicazioni

3. La peggiore posizione

Dormire a pancia in giù: non è una buona posizione per mantenere la salute della schiena e del collo in quanto ti costringe a far girare il collo in una direzione, facendo pressione sulla testa e sul collo per via del cuscino. Dormire sullo stomaco rende difficile mantenere una posizione neutrale sulla colonna vertebrale. Tuttavia, questa posizione è la migliore per prevenire il problema del russare. Se si dorme a pancia in giu', si consiglia l'uso di un cuscino molto sottile per ridurre al minimo la pressione sul collo.